Come scegliere i gioielli in corallo

25-05-2019
Anello da cocktail in corallo In estate non è raro vedere gioielli in corallo indossati o in esposizione nelle gioiellerie, in particolare nelle zone di mare. I gioielli in corallo sono l’accessorio ideale per sottolineare l’abbronzatura e arricchiscono qualunque outfit estivo. Del resto il corallo è da sempre considerata la pietra dell’estate. Oltre ai classici fili di corallo, non mancano numerose creazioni molte particolari, che ben si adattano anche alle donne più giovani. Il rosso brillante del corallo e tutte le altre nuance di questo ricercato materiale ben si adatta anche alle montature in argento e metalli non necessariamente preziosi come l’oro. L’anello da cocktail Uno degli accessori capaci di catalizzare su di sé gli sguardi è l’anello da cocktail e il corallo nelle sue varie forme consente di realizzare anelli particolari e dalle forme originali, per essere indossati negli appuntamenti più importanti dal secondo pomeriggio in poi. In gioielleria il corallo è disponibile in diverse forme e lavorazioni: esistono infatti i cilindri in corallo, le sfere e le semisfere e i barilotti in corallo. Inoltre i rami di corallo possono essere incisi, permettendo ai maestri artigiani di realizzare in alcuni casi vere e proprie opere d’arte da indossare. Come scegliere i gioielli in corallo Essendo il corallo un materiale molto apprezzato e noto in gioielleria, non di rado si può incappare in sue riproduzioni. Per evitare brutte sorprese e acquisti non convenienti, è bene rivolgersi a un gioielliere fidato, che, rifacendosi ai propri fornitori, potrà contare su una consulenza sicura e affidabile. Un motivo in più per scegliere di acquistare gioielli in corallo è che esso viene ritenuto un potente amuleto, perfetto da donare alle neomamme.

Condividi questa pagina

Contattaci

Clicca qui per chattare su Whatsapp
Grazie Il Vostro messaggio è stato inviato correttamente
Errore! C'è stato un errore